Tra le 74 calli della Piccola Venezia

Chioggia è conosciuta anche come la “piccola Venezia”, per le profonde somiglianze con la Serenissima: urbanistiche, sociali, economiche e culturali. Eppure, la città ha sempre mantenuto e difeso la propria originalità e le proprie tradizioni, ma soprattutto un proprio fascino che Venezia stessa può invidiarle.

Leggi tutto

Gli ombrelloni dove c’erano gli orti

Sottomarina è la grande spiaggia di Chioggia, sorta su di una stretta lingua di terra che separa la laguna dal mare, delimitata dalla foce del Brenta-Bacchiglione e dal porto di San Felice.

Leggi tutto

Tra mare e laguna

Pellestrina. Una lunga striscia di terra e di sabbia, trapuntata di coloratissime case di pescatori, segnata da una striscia d’asfalto che si srotola lungo una possente muraglia composta di enormi blocchi di pietra bianca come la neve.

Leggi tutto

Tra gli alberi di un bosco millenario

Bosco Nordio. A Sant’Anna di Chioggia, tra la Romea ed il mare, si estende la Riserva naturale integrale di Bosco Nordio, che costituisce un importante relitto delle foreste ampiamente diffuse in passato nel litorale alto adriatico.

Leggi tutto

La madre dell’Adriatico

Adria. Città di origine antichissima. Nel VI secolo a.C. Adria era centro di grande importanza strategica e crocevia dei commerci per vie navigabili con l’Alta Italia e l’Europa, tanto che i greci diedero il nome di Adriatico al mare prospicente. Nel V e Vi secolo a.C. furono gli etruschi a renderla famosa, fino a quando

Leggi tutto

Alla foce del fiume più lungo d’Italia

Delta del Po. Il Parco del Delta è il più esteso fra i Parchi regionali. Occupa un’importantissima porzione del territorio delle regioni Veneto ed Emilia Romagna, da Porto Tolle a Ravenna, passando per Po di Goro, le Valli di Comacchio, le Piallasse Ravennati, le Saline di Cervia, le zone umide interne di acqua dolce delle

Leggi tutto
Pagina 1 di 212